Un TRATTAMENTO SPERIMENTALE INNOVATIVO per la demenza di ALZHEIMER


Presso il Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) dell’Università di Trento è in corso un progetto sperimentale coordinato dal Professor Carlo Miniussi, dal titolo:

«Un trattamento rTMS per la demenza di Alzheimer»

Si tratta di un trattamento non farmacologico, non invasivo e che non comporta ricoveri.

La demenza di Alzheimer è caratterizzata da severe alterazioni fisiologiche che riducono la comunicazione fra le aree cerebrali. Alla luce delle più recenti evidenze scientifiche, ogni paziente può ricevere un trattamento mirato a riattivare la connettività dei circuiti cerebrali colpiti dalla malattia di Alzheimer.

Per maggiori informazioni può contattare

  • Dott.ssa Danielle Parrott - danielle.parrott@unitn.it
  • Dott.ssa Alessandra Dodich - 0464 808162 - alessandra.dodich@unitn.it
  • Prof. Carlo Miniussi - 0464 808694 - carlo.miniussi@unitn.it

Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) dell’Università di Trento(Via Matteo del Ben, 5b, 38068 Rovereto TN).

scarica la locandina

indietro