indietro

Indirizzo

via Fossa Grande, Arco

Arco

Portami

Arboreto di Arco

Un parco che profuma di storia e mediterraneità

L’Arboreto di Arco è un lembo del parco arciducale creato dall’Arciduca Alberto d’Asburgo, cugino dell’imperatore Francesco Giuseppe, nei pressi della villa arciducale nel 1872, quando Arco era diventata residenza invernale della corte imperiale austriaca. L’Arboreto, la cui vegetazione originaria di diversi continenti ha potuto svilupparsi grazie al mite clima di Arco, conserva ancora alcune specie messe a dimora dall’Arciduca, come i maestosi lecci e i grandi esemplari di conifere, tra cui il cipresso di Lawson e l’enorme sequoia.

Da ottobre a marzo - tutti i giorni: dalle 9.00 alle 16.00
Da aprile a settembre - tutti i giorni: dalle 8.00 alle 19.00

Ingresso libero

Possibilità di visita con carrozzina su percorso apposito
Parcheggio disponibile a circa m. 50

Informazioni: www.gardatrentino.it

Tel.: 0464 554444


indietro